Articoli con tag: edizioni del leone

Anteprima a “Fischi di merlo” di Matteo Bianchi (Edizioni del Leone 2011)

La poesia di Bianchi è davvero singolare e coinvolge il lettore per la varia ricchezza dei motivi e delle avventure della parola. Ci sono toni suasivamente ironici e, al tempo stesso, alacri e inventivi (ammiro in particolare il gruppo da pagina 24 a pagina 33), splendide visioni (il mutamento), sempre lune e stagioni e nuvole e notti stranite, smagate. Insomma, l’opera offre un’esperienza notevolissima di bellezza e verità (Giorgio Bàrberi Squarotti)

Anteprima a “Fischi di merlo” di Matteo Bianchi (Edizioni del Leone 2011)

La poesia di Bianchi è davvero singolare e coinvolge il lettore per la varia ricchezza dei motivi e delle avventure della parola. Ci sono toni suasivamente ironici e, al tempo stesso, alacri e inventivi (ammiro in particolare il gruppo da pagina 24 a pagina 33), splendide visioni (il mutamento), sempre lune e stagioni e nuvole e notti stranite, smagate. Insomma, l’opera offre un’esperienza notevolissima di bellezza e verità (Giorgio Bàrberi Squarotti)