Catia di Cesare – Parole Blues

La parola blues è parola che dondola, scivola, segue il pensiero di una musica interiore di puro istinto. Si compone di frammenti, crea immagini, sensazioni urgenti, canta per essere suono e nel suono invenzione di ritmi. Questa di Catia Di Cesare è una raccolta di voce e accordi, complice la tastiera del suo pianoforte, ciò che le mani hanno imparato a dire, alterne e concordi. Una poesia, una scrittura intima d’ascolto. (Lina Maria Ugolini)

*

*

Catia Di Cesare, oltre a Parole Blues, ha pubblicato un libro di racconti dal titolo Brillocchi, presentato alla Fiera del libro di Torino nel maggio del 2005, e vari articoli. È in corso di pubblicazione il poemetto dal titolo Esuli di mare. Ha vinto il premio di poesia Corus Cafè di Piazza Armerina nell’aprile 2012. Suona il pianoforte e in particolare musica jazz. Vive e lavora a Roma dove esercita la professione di avvocato.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: